Quante volte al giorno dar da mangiare al gatto?

Per ogni animale domestico, incluso un gatto, la dieta corretta è molto importante, che deve essere rigorosamente rispettata. È stato a lungo provato che mangiare per ore è più utile anche per una persona che è onnivora e abbastanza forte fisicamente. Cosa possiamo dire dei nostri fratelli più piccoli! Migliore è la nutrizione del gatto e il programma di alimentazione, meno problemi avrai con la sua salute e il suo comportamento. Abituato a mangiare in un certo momento e solo dalla sua ciotola, lei non guarderà ogni pezzo che scompare in bocca, interferendo con la cena importuno di accattonaggio. Quindi quante volte al giorno devi nutrire il gatto?



Per un animale adulto, cioè dai 6 mesi in su, il regime più adatto si alimenta due volte al giorno, al mattino e alla sera. Gli esperti raccomandano di non lasciare il cibo in una ciotola per un giorno intero, se il gatto non lo finisce. Nel caso in cui l'animale mangi cibo naturale, durante un giorno i prodotti possono semplicemente deteriorarsi e iniziare ad avvelenare ogni nuova porzione di cibo. Se nella ciotola c'è un cibo per gatti speciale, allora ti sovralimenterai il tuo animale domestico, dovrai ridurre la porzione. Dopo aver alimentato il gatto, la ciotola deve essere pulita a fondo, è possibile anche rimuoverla completamente prima della sera.

Allo stesso tempo, è molto importante ricordare che l'acqua nel gatto dovrebbe essere costantemente e fresca! Ai gatti piace bere da grandi vasche, e per i proprietari questa è la migliore via d'uscita, perché in una grande ciotola l'acqua non deve essere cambiata troppo spesso.

Non è raccomandato nutrire il gatto dal tuo tavolo durante il giorno (questo non può essere fatto affatto - il cibo salato e trasformato termicamente è dannoso per i gatti).

Quante volte al giorno nutrire un gattino

Un altro aspetto: piccoli gattini, età dalla nascita a sei mesi. Dovrebbero essere nutriti più spesso, ma anche aderire al regime scelto. Se devi nutrire i bambini privati ​​della loro madre, la frequenza di alimentazione dovrebbe essere la seguente:

  • I primi 3 giorni - ogni 2 ore, anche di notte.
  • Fino al mese di età - ogni 4 ore, ancora, giorno e notte.

I gattini che hanno raggiunto l'età di 1,5 mesi possono iniziare a svezzare dal latte, trasferirsi completamente all'esca e nutrirsi meno spesso: prima ogni 6 ore, e poi - al mattino, pomeriggio e sera. I gattini dovrebbero essere pesati per assicurarsi che ricevano abbastanza cibo.

Cerca di non sovralimentare il tuo gatto e non lasciarlo affamato. Sia l'obesità che l'esaurimento portano a gravi conseguenze. Se il tuo animale domestico non ne ha abbastanza, controlla la presenza di parassiti , molto probabilmente, è dentro di loro.

Commenti: 5

  • Il cibo rigorosamente secondo il programma è una sciocchezza totale, sia per l'animale che per la persona che è anche un animale. Nessuna colazione, pranzo e cena sono programmati, preso-mangiato, preso-passeggiata ...

    • Può un animale essere anche un essere umano? Chi ha anche bisogno di addestrare ed educare nella vita?)

    • ma in natura, gli animali sono magri, malati e vivono un ordine di grandezza inferiore agli animali domestici.

  • Abbiamo una ciotola a completa disposizione 24 ore al giorno con cibo secco, il gatto è più alto e più potente delle sue controparti domestiche, che la strada (ibrido), la pelliccia brilla, il muso è tappezzeria), ho contato: 72 grammi di cibo sono consumati al giorno

Risposta

La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *